Gambini Group deve la sua crescita e la sua voglia di affrontare nuove sfide alla conduzione familiare che ne fa capo.

Negli anni la proprietà ha puntato all’evoluzione sempre maggiore del brand, ponendo attenzione alla qualità del prodotto mantenendo l’aspetto qualitativo che comprende tutte le caratteristiche aziendali legate alla tradizione e alla solidità del marchio nella storia.

La realtà dell’azienda affronta ad oggi numeri e fatturati di una grande società affermata, mantenendo un sistema lavorativo dal rapporto quasi familiare tra proprietà e staff.

EVOLUZIONE DI UN BRAND

Un’attenta analisi ha rilevato una nuova evoluzione del mercato, nuove esigenze e gusti di una clientela sempre più esigente. Questo ha portato il Gruppo Gambini a concentrarsi sulla propria realtà e sulla sua identità consolidata nel tempo.

Da qui la scelta di apportare delle modifiche costruendo un’immagine legata al proprio cambiamento con proposte aziendali innovative, mantenendo sempre le qualità che lo caratterizzano all’interno del mondo della ceramica di eleganza, tradizione e tempestività.

 

Un primo cambiamento è la scelta di un nuovo marchio che sintetizza con forma e colore tutte le qualità ormai consolidate, introducendo però una nuova visione del futuro.

Lavorando sia sulla parte estetica che comunicativa: nel nuovo marchio troviamo la presenza di un Pay off importante e caratteristico, “tile on time”, che sottolinea in modo sicuro l’efficienza, l’attualità del prodotto e la tempestività nelle risposte, tipiche dell’azienda, inserito sotto al monogramma iniziale del nome di famiglia: Gambini.